(Italiano) Google lancia Duo – Il rivale di Skype, Facetime e Facebook

(Italiano) Google lancia Duo – Il rivale di Skype, Facetime e Facebook

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Con la fine dell’estate Google lancia sul mercato “Duo“, una app per la videochiamata cross platform che era attesa da tempo. Era stata annunciata al Google I/O di Maggio ed è da oggi disponibile per IOS e Android in ben 78 lingue.  Al momento la versione beta funziona per chiamate one to one e non ancora per conversazioni di gruppo. La novità consiste in Knock Knock,  una funzionalità che da la possibilità di avere in anteprima il volto di chi chiama prima di rispondere e superare così qualsiasi imbarazzo alla risposta. Appena si risponde il video streaming è pertanto già attivo e l’app appare davvero molto usabile sin dal primo utilizzo. Knock Knock da alla chiamata più spontaneità, migliora la privacy, fornisce una experience più reale e da la possibilità di rispondere anche a persone a cui prima non si ipotizzava di dare importanza.

google duo

Appare sin da subito un valido competitor di Facetime essendo a differenza del prodotto di punta di Apple una applicazione cross platform con caratteristiche similari quali l’integrazione dei contatti in rubrica, l’encrypting end to end e soprattutto la stabilità della comunicazione nel passaggio da wi-fi a rete dati senza interruzione della chiamata.

Lo stesso Nick Fox, Vice President di Google a capo della gestione dei progetti consumer dichiara che “La logica di successo delle app è nel risolvere un caso d’uso molto bene“. E in questo caso Google ha tutte le qualità per poter raggiungere i risultati che prevede. Fox spiega che Google si è concentrata su tre aspetti con Duo. In primo luogo, “se c’è qualcosa che è sempre stato la nostra stella polare, è stato di essere super, super semplice.” In secondo luogo, Fox dice, che “due qualità fondamentali sono la velocità e l’affidabilità, e Duo è stato realizzato per raggiungere tale obiettivo utilizzando il framework WebRTC di Google in grado di gestire HD o 2G in maniera davvero affidabile“. E in terzo luogo, “L’elemento umano. Non si sente parlare molto spesso di elemento umano quando si parla di Google, ma abbiamo deciso di consentire all’altro capo della chiamata di mettere l’uomo per dare il giusto livello di experience “.

Comments (0)

Post a Comment

© Copyright 2016 - Massimo Ciaglia - P.Iva 12338861003  |  Privacy  | Cookie Policy Il trattamento di tutti i dati personali è conforme al regolamento europeo 2016/679. Il responsabile del trattamento è Massimo Ciaglia. Per ogni comunicazione potrete inviare una mail a [email protected]